Pandemia


L'impegno della Pontificia Accademia per la Vita

TerzoMondo-009.jpg

Ha detto Papa Francesco nell'udienza generale del 30 settembre 2020, la nona e ultima del ciclo di catechesi dedicate alla Pandemia:

"Dobbiamo metterci a lavorare con urgenza per generare buone politiche, disegnare sistemi di organizzazione sociale in cui si premi la partecipazione, la cura e la generosità, piuttosto che l’indifferenza, lo sfruttamento e gli interessi particolari. Dobbiamo andare avanti con tenerezza. Una società solidale ed equa è una società più sana. Una società partecipativa – dove gli “ultimi” sono tenuti in considerazione come i “primi” – rafforza la comunione. Una società dove si rispetta la diversità è molto più resistente a qualsiasi tipo di virus".

La Pontificia Accademia per la Vita è impegnata a contribuire con delle riflessioni specifiche, per fornire il suo contributo, per tutti gli uomini e le donne del nostro tempo, per una società nuova, più giusta, sulla strada del Vangelo e nel solco della tradizione della Chiesa.



Pandemia 22 luglio 2020

Inglese - Spagnolo - Francese - Giapponese

 

Pandemia - Nota 30 marzo 2020


Pandemia 30 marzo 2020

Inglese - Spagnolo - Francese - Giapponese