Progetto PALLIFE

Print Pdf

170330 Progetto PALLIFE

 

La Pontificia Accademia per la Vita lancia un progetto internazionale denominato PALLIFE, dedicato al miglioramento dell’assistenza clinica e spirituale della persona morente, con particolare riferimento alle cure palliative.

In particolare, è desiderio dell’Accademia:

- promuovere una maggiore sensibilità delle realtà ecclesiali (Conferenze Episcopali, ordini religiosi, associazioni laicali, università di ispirazione cattolica, etc) nei confronti della necessità di sviluppare buone cure palliative nelle diverse aree del mondo;

- stimolare l’attenzione delle realtà sociali e culturali extra-ecclesiali (istituzioni e società civile) sulla tale realtà;

- porsi come interlocutore delle istituzioni accademiche e delle realtà scientifiche, nella promozione delle cure palliative nel mondo (attraverso pubblicazioni accademiche, organizzazione di seminari di studio che coinvolgano i diversi attori sociali, partecipazione ai blog e ai network del mondo scientifico e accademico, etc.);

- promuovere, ai diversi livelli, il dialogo e la cooperazione tra i diversi stakeholder nella realizzazione di progetti concreti su questo tema.

Il progetto avrà il suo avvio ufficiale il 31 marzo 2017 con la prima riunione, a Roma, di un gruppo di studio composto dai maggiori esperti mondiali sulle cure palliative: Eduardo Bruera (University of Houston), Liliana de Lima e Katherine Pettus (International Association for Hospice & Palliative Care), Emmanuel Luyirika (Afican Palliative Care Association), M. R. Rajogapal (Trivandrum Institute of Palliative Sciences, India), Carlos Centeno (University of Navarra, Spain), Sr. Jinsun Yong (Catholic University of Korea), Samy Alsirafy (Cairo University), Daniela Mosoiu (Hospice “Casa Sperantei”, Romania).

Durante questo primo incontro si affronteranno, accanto alla situazione di sviluppo attuale, le opportunità e gli ostacoli alla penetrazione e attuazione delle cure palliative nelle diverse aree geografiche del mondo.